Regolamento Generale - HESPERIA airlines

Vai ai contenuti

Menu principale:

Regolamento Generale

Company



Titolo I  -  Disposizioni generali

Art. 1

Hesperia Airlines, appresso denominata per brevità anche "V.A.", è una compagnia aerea virtuale senza scopi di lucro e totalmente gratuita, che offre ai suoi piloti una piattaforma ove è simulato quanto più possibile il funzionamento di una compagnia aerea reale.
Con l’iscrizione al sito, l’utente dichiara di aver letto e compreso ogni singolo articolo del regolamento e di rispettarne le condizioni poste da esso.


Art. 2

Hesperia Airlines non è responsabile ad alcun titolo o per ragione alcuna di eventuali danni o malfunzionamenti di qualsivoglia apparato o software usati dall'utente per svolgere le attività di volo della V.A., né è responsabile di eventuali danni asseritamente o effettivamente derivati dall'impiego di utilità di creazione nostra o di terzi gratuitamente scaricabili da www.hesperiaairlines.com.

Art. 3

Tutto il materiale e le informazioni proposte sono relative esclusivamente al volo simulato e non potranno essere in alcun caso utilizzate in tutto o in parte per il volo reale.

Titolo II – Organi della V.A.

Art. 4

Struttura della V.A.. Hesperia Airlines è gestita da un organico a struttura piramidale suddivisa secondo le norme di cui agli articoli che seguono.

Art. 5

Direzione Generale. La Direzione Generale, denominata per brevità anche D.G., è il direttivo composto dai fondatori della compagnia virtuale i quali svolgono in ogni settore, nessuno escluso, la funzione deliberativa, regolamentare, amministrativa, e di vigilanza.

Art. 6

Consiglieri Amministrativi. I Consiglieri Amministrativi, scelti dalla D.G. tra i piloti iscritti alla V.A., hanno il compito di amministrare finanziariamente e di gestire di fatto i rifornimenti delle riserve nei depositi di carburante della compagnia, le manutenzioni degli aeromobili, gli acquisti e la vendita dei nuovi e dei vecchi aerei. Il Settore Amministrativo è composto da due o più Consiglieri il cui potere è sempre subordinato al controllo e alle direttive della Direzione Generale.

Art. 7

Consiglieri Commerciali. I Consiglieri Commerciali, anch'essi scelti dalla D.G. tra i piloti iscritti alla V.A., hanno il compito di scegliere gli HUB e predisporre le tratte, di assegnare dette tratte agli aeromobili precedentemente acquistati dal settore amministrativo, nonché di gestire nel tempo i Time Table intervenendovi con aggiornamenti e modifiche. Al pari di quest’ultimo, anche il Settore Commerciale è composto da due o più Consiglieri il cui potere è subordinato al controllo e alle direttive della Direzione Generale.

Art. 8
Validatori. I Validatori, anch’essi scelti dalla D.G. tra i piloti iscritti alla V.A., hanno il compito operativo di accedere ad ogni singolo report di volo inviato dal pilota, di esaminarlo, di accertarne la congruità al volo stesso, di verificare il rispetto delle regole generali del volo e di quelle ulteriori contenute nel presente Regolamento Generale. All’esito di tale vaglio, il Validatore potrà, se dovessero emergerne i presupposti, procedere a richiamare il pilota o a comminare, in alcuni casi, eventuali sanzioni.


Titolo III – Gradi e Licenze

Art. 9

Carriera del pilota. Hesperia Airlines consente ai propri piloti di intraprendere e svolgere una carriera basata sull'accumulo di ore volate derivate dai voli eseguiti. L’evoluzione di tale carriera è costituita dalla progressione nel grado che può essere conseguito. I piloti hanno anche l’opportunità di richiedere abilitazioni singole per ogni tipo di aeromobile in flotta.

Art. 10

Gradi. In Hesperia Airlines i gradi, in ordine ascendente, sono:

-
PILOTA in fase di abilitazione:  è il primo grado che viene assegnato ad un pilota appena iscritto alla Compagnia Aerea. Il Pilota per questo periodo, a differenza di ogni altro grado, non percepirà  alcun compenso non essendo abilitato al VAFS e potrà volare con qualsiasi aeromobile su qualsiasi tratta a sua scelta. Non avrà tuttavia possibilità di avanzamento carriera non essendo iscritto al VAFS.
2. Se avrà intenzione di intraprendere la carriera di pilota dovrà fare richiesta per l’iscrizione al VAFS come riportato all’Art 32. La promozione a Pilota in seconda avviene dopo aver totalizzato 5 voli, (2 in modalità Free con Kacars e 3 con l’ausilio del VAFS).
I voli devono essere eseguiti con liner e non devono avere una durata inferiore a 30 muniti.
La partenza e la destinazione delle ultime 3 tratte sono assegnate e verranno indicate ai piloti tramite il VAFS con voli dispatch.
3. Nell’eventualità che il pilota non abbia dimostrato di avere i requisiti sufficienti a poter terminare il volo in modo corretto dovrà ripetere il volo assegnato.
4. Art. soggetto alle norme riferite agli Artt. 27, 28, 29.

-
PILOTA in Seconda: è  il grado attestante l'idoneità del pilota a svolgere servizio operativo presso la compagnia aerea. Con il grado in Seconda il pilota viene automaticamente certificato per la condotta di velivoli corto e medio raggio: B738, A320, MD80, ATR72, RJ100, EMB175 o di pari categoria. Il compenso viene calcolato in v$ 80,00/h
La promozione a Pilota in Prima  avviene dopo totalizzato 50 ore effettive di volo.

-
PILOTA in Prima:  Con il grado di pilota in Prima il pilota è certificato per la condotta di velivoli corto e medio raggio: B738, A320, MD80, ATR72, RJ100, EMB175 o di pari categoria. Il compenso viene calcolato in v$ 160,00/h
La promozione a Primo Ufficiale  avviene dopo totalizzato, col presente grado, 130 ore effettive di volo.

-
PRIMO UFFICIALE:  Con il grado di Primo Ufficiale si certifica la condotta di velivoli corto e medio raggio: B738, A320, MD80, ATR72, RJ100, EMB175 e velivoli cargo 744F, 752F o di pari categoria. Il compenso viene calcolato in v$ 240,00/h
La promozione a Comandante  avviene dopo totalizzato, col presente grado, 300 ore effettive di volo.

-
COMANDANTE:  Con il grado di Comandante il pilota è certificato per la condotta di velivoli corto e medio raggio: B738, A320, MD80, ATR72, RJ100, EMB175, di velivoli cargo B744F, B752F o di pari categoria e di aeromobili B763, MD11, B747, B773ER o equivalenti.
Il compenso viene calcolato in v$ 320,00/h
La promozione a Comandante Superiore  avviene dopo totalizzato, col presente grado, 600 ore effettive di volo.

-
COMANDANTE SUPERIORE:  Con il grado di Comandante Superiore il pilota è certificato per la condotta di velivoli corto e medio raggio: B738, A320, MD80, ATR72, RJ100, EMB175, di velivoli cargo B744F, B752F o di pari categoria e di aeromobili B763, MD11, B747, B773ER o equivalenti.
Il compenso viene calcolato in v$ 400,00/h
La promozione a Comandante Istruttore  avviene dopo totalizzato, col presente grado, 1000 ore effettive di volo.

-
COMANDANTE ISTRUTTORE: Questo è il massimo grado raggiungibile e da diritto alla condotta di tutti i velivoli presenti in flotta senza limitazioni di sorta.
Il compenso viene calcolato in v$ 480,00/h
 

Art. 11

Sanzioni: Nel caso si dovessero verificare dei danni agli aeromobili dovuti ad una non corretta condotta degli stessi il validatore provvederà ad un richiamo formale e, in caso di palese reiterazione, potrà comminare al pilota una sanzione pari al 20% del danno causato. Il pilota in ogni caso dovrà, tramite il modulo apposito del VAFS, comunicare alla compagnia le motivazioni del caso prima di chiudere il programma; in questo modo il validatore avrà piena consapevolezza delle cause che hanno portato al danno.

Art. 12

Certificazioni Aeromobili. In Hesperia Airlines le licenze macchina, tutte conseguibili esclusivamente mediante il numero di ore volate, avvengono in modo automatico. Tuttavia il pilota può richiedere una Certificazione particolare per ciascuna macchina, che verrà attestata con Awards rilasciati dalla compagnia. Tale abilitazione verrà data dopo un esame tramite voli da eseguirsi obbligatoriamente col velivolo prescelto e denominati dispatch.
Tali abilitazioni non comportano differenze di carriera ma sono rivolte solamente a chi voglia fregiarsi di un attestato di merito.
L'ottenimento della Certificazione prevederà un Singolo Bonus remunerativo di   v$ 10'000.
Per maggiori dettagli si prega di visionare il Regolamento specifico denominato Flight Dispatch Certificate.


Titolo IV  -  Il Pilota: iscrizione, dimissioni, cancellazione

Art. 13

Obbligo d’indirizzo di posta elettronica. Ogni aspirante pilota ha l’obbligo di fornire un valido indirizzo di posta elettronica al momento della sua iscrizione alla V.A. e successivamente, nulla ostando a che possa nel tempo essere modificato previa comunicazione alla Direzione Generale della V.A., di mantenerne uno sempre operativo. In mancanza potrà aver luogo la cancellazione dell'account con la conseguente perdita dei dati del pilota.

Art. 14

Modulo d’iscrizione. Ai fini dell’iscrizione alla V.A., l'utente dovrà farne richiesta all’indirizzo: 1 quanto prima lo Staff di Hesperia Airlines provvederà ad inviare conferma dell'avvenuta iscrizione; in mancanza, l’utente potrà contattare direttamente lo Staff attraverso la sezione "Contatti" presente sul sito.

Art. 15

Effetti dell’iscrizione. Alla conferma dell'iscrizione, l’aspirante pilota riceverà contestualmente le credenziali per l’utilizzo del sito della V.A.. Gli verrà assegnato il callsign costituito dal suffisso di compagnia "HES" seguito da una cifra a tre numeri (HES000) che rappresenterà definitivamente il suo identificativo di compagnia; il callsign viene assegnato in ordine sequenziale rispetto alla successione delle iscrizioni e non potrà pertanto essere oggetto di scelta.
2. L’iscrizione dà diritto ad usufruire degli aerei in flotta con relative livree Hesperia e
contestualmente eseguire attività di volo Airline Time Table (solo se iscritto al VAFS) e Free.
3. Dopo l’iscrizione il l’utente potrà eventualmente fare richiesta di adesione al sistema VAFS con il quale potrà a tutti gli effetti iniziare la carriera di pilota.

Art. 16

Iscrizione nella lista piloti IVAO di Hesperia Airlines. Il pilota iscritto a Hesperia Airlines, se registrato quale pilota in IVAO, ha facoltà di richiedere allo Staff l’ulteriore e distinta iscrizione nella lista dei piloti attivi di Hesperia Airlines in IVAO alla pagina: 1 ad iscrizione avvenuta, il pilota risulterà inserito tra i piloti IVAO della V.A.

Art. 17
Fase di abilitazione. E’ il primo livello di ingresso e permette di volare a tempo indeterminato con il proprio callsign Hesperia (HES) in ambiente IVAO o offline.
Tale grado non dà diritto a nessun avanzamento di carriera.

Art. 18
Account Balance. Ad avvenuta iscrizione al VAFS, il pilota avrà a disposizione un conto corrente personale denominato “Account Balance”, disponibile nella pagina: http://www.vafinancials.com/v5/index.php previo login.
In tale conto corrente virtuale saranno accreditati i compensi di ciascun pilota e potranno essere usati per l’acquisto di articoli (Items) che daranno diritto ad un incremento dei bonus.
L’ammontare dei guadagni sarà, eventualmente, soggetto alle norme riferite all’ART. 11
2. Il simbolo “v$” utilizzato da Hesperia Airlines e dal VAFS all'interno delle pagine del sito: www.hesperiaairlines.com è sempre riferito esclusivamente a valuta virtuale con valenza meramente ludico-figurata, e mai è riconducibile o corrispondente alla moneta statunitense reale.

Art. 19
Dimissioni. Il pilota iscritto che intenda dimettersi dalla V.A. IVAO di Hesperia Airlines, è obbligato a darne comunicazione all'indirizzo di posta elettronica info@hesperiaairlines.com. La cancellazione del pilota dimissionario avverrà ad opera dello Staff della V.A. entro tre giorni decorrenti da quello successivo alla richiesta.

Art. 20
Effetti della cancellazione. La cancellazione del pilota non comporta l’eliminazione dei dati relativi ai voli effettuati dal pilota dimissionario, dati che saranno mantenuti nel database della V.A. in forma anonima perché parte integrante dello storico delle attività totali svolte dalla stessa V.A. e perché volontariamente inviati e dichiarati dal pilota stesso.

Art. 21
Cancellazione per inattività. Decorsi 60 gg. dall'ultimo volo eseguito, qualora il pilota non abbia nell’arco di detto periodo comunicato alla D.G. motivazioni giustificatrici della propria assenza, lo Staff invierà comunicazione a mezzo di posta elettronica costituente avviso di cancellazione che avverrà decorsi ulteriori 7 giorni. Entro tale ultimo periodo il pilota avrà facoltà di riprendere l'attività di volo con l’effetto della sospensione della procedura. In difetto, Hesperia Airlines provvederà alla cancellazione del pilota.



Art. 22

Espulsione. La D.G., senza alcun dovere di preavviso, provvederà all’immediata espulsione del pilota iscritto nell’ipotesi di registrazione di un volo effettuato con Hesperia Airlines (attraverso il software VAFS di cui agli artt. 32 e ss.) e di simultanea registrazione del medesimo volo con altre compagnie virtuali. La D.G. provvederà nel contempo ad informare della condotta del pilota iscritto le compagnie virtuali coinvolte.

Titolo V - Attività di volo

Art. 23
Modalità di volo “Free” e “Airline”. Con Hesperia Airlines si possono effettuare due tipologie di volo, FREE oppure AIRLINE: “Free” è il volo costituito da una tratta scelta liberamente dal pilota, “Airline” è il volo corrispondente ad una tratta scelta da qualunque TimeTable della V.A..
2. Ciascuna delle due modalità di volo possono essere eseguite sia in ambiente online IVAO che offline.

Art. 24
Volo “FREE”. La modalità “Free” è quella che consente al pilota di prescindere dai TimeTable della V.A., e di effettuare voli di proprio gradimento, selezionando liberamente partenza e destinazione, e selezionando liberamente l’aeromobile che dovrà essere in ogni caso consono alle caratteristiche della tratta scelta.
Il software dedicato all’invio dei report dei voli Free è il KAcars.
Tali voli tuttavia non daranno guadagni di alcun genere e non saranno validi per la carriera ma
forniranno solamente una statistica in quanto validati automaticamente.

Art. 25
Volo “AIRLINE - Time Table”. La modalità “Airline”, anche denominata Time Table, è quella effettuata secondo i Time Table di Hesperia Airlines per i quali sono previsti per una determinata tratta:  l’ICAO di partenza, quello di destinazione e l’aeromobile.
2. Nel volo online IVAO è preferibile, se disponibili, l’utilizzo delle MTL Hesperia
3. Qualora il pilota effettui un volo “Airline”, e dunque da TimeTable, che preveda l’utilizzo di un aeromobile del quale il pilota stesso non sia in possesso della relativa licenza, detto volo sarà cancellato e i proventi verranno meno.

Art. 26
Scelta dei voli Time Table. Tutti i Time Table di Hesperia Airlines sono costituiti da un numero di tratte visionabili e richiamabili dal sito Hesperia Airlines e/o dal VAFS.
Le tratte sono indicate come: nazionali, europee, internazionali a seconda dell’aeroporto di partenza/arrivo e passeggeri o cargo a seconda dell’aeromobile prescelto.
I voli sono contrassegnati tramite il codice IATA Hesperia “HI” seguito da numerazione crescente.
I Time Table nazionali vengono indicati da HI 1000 a HI 1999 ed operano esclusivamente in territorio nazionale.
I Time Table europei vengono indicati da HI 2000 a HI 3999 ed operano in qualsiasi scalo europeo anche se partono o arrivano da aeroporti nazionali.
I Time Table internazionali vengono indicati da HI 4000 in poi e operano su scali extraeuropei anche se in partenza o arrivo da scali europei o nazionali.
La tipologia del volo: pax e cargo è ad esclusiva prerogativa del tipo di aeromobile prescelto per la tratta e non dal numero del volo.
2. In deroga alla regola di cui al comma precedente, i voli effettuati in partecipazione agli eventi della V.A. in multisessione su IVAO, o eventi particolari organizzati dallo Staff, le numerazioni suindicate saranno diversificate ed inserite nel Time Table secondo l’evento prescelto con numerazione da HI 0001 a HI 0999.
3. E’ fatto obbligo di volare le tratte con l’aeromobile corrispondente al Time Table prescelto pena la decurtazione del 100% del profitto.

Titolo VI – Disposizioni comuni alle modalità “Free” e “Time Table

Art. 27
Durata minima del volo per le abilitazioni. La durata minima del volo è quella di 30 minuti primi. Tempi di durata inferiore non sono accettati con la conseguenza che il relativo volo sarà oggetto di respingimento e dovrà essere rieseguito.


Art. 28
Voli militari. Non sono ammessi voli militari: in ipotesi di volo militare, il relativo volo verrà respinto. Da tale norma sono derogati eventi particolari di gruppo proposti dallo staff o su eventuale esplicita richiesta degli utenti.

Art. 29
Limite del LANDING RATE (solo per voli di abilitazione.) In ipotesi di volo ove
all'atterraggio l’aeromobile abbia un rateo superiore a -600 piedi al minuto, il relativo volo sarà respinto e dovrà essere ripetuto.

Art. 30
Volo in ambiente IVAO. A tutela del buon nome, dell’immagine, e della reputazione di Hesperia Airlines, i piloti della V.A., quando volano in ambiente IVAO, si assumono l’obbligo al rispetto delle regole fissate da detta organizzazione internazionale, nonché l’obbligo a tenere una condotta corretta in ogni situazione di volo. Tali obblighi permangono anche quando è assente il controllo radar per cui è dovere per il pilota dichiarare via testo sulla frequenza Unicomm 122,80 lo stato del proprio volo e le proprie intenzioni, nonché controllare lo stato del traffico, e nel contempo collaborare con gli altri utenti connessi alla rete.

Art. 31
Numero minimo di ore di volo IVAO. Le norme del presente articolo si applicano esclusivamente nei confronti dei piloti iscritti anche nella lista piloti IVAO di Hesperia Airlines.
2. Poiché condizione necessaria per il mantenimento della certificazione IVAO di qualunque compagnia virtuale, è che detta compagnia garantisca 2 ore di volo settimanali per ogni pilota iscritto nella propria lista piloti IVAO, ciascun pilota iscritto in detta lista di Hesperia Airlines si assume l’obbligo di eseguire mensilmente voli per un numero complessivo di ore non inferiore a 8.
3. A tutela della V.A., ovvero affinché Hesperia Airlines non corra il rischio di vedersi cancellata dalla lista delle compagnie virtuali certificate Ivao, in ipotesi di mancato adempimento da parte del pilota all’obbligo indicato al comma 2, la D.G. invierà comunicazione a detto pilota a mezzo di posta elettronica con la quale richiederà intenti e spiegazioni e contestualmente darà gli avvisi di cui ai comma successivi.
4. Il pilota, entro il termine di 7 giorni avrà facoltà di dare riscontro alla comunicazione di cui al comma precedente, all’esito della quale la D.G., nei cinque giorni successivi, delibererà la cancellazione o meno di detto pilota dalla propria lista piloti IVAO.
5. In ipotesi di mancato riscontro da parte del pilota entro il termine stabilito al comma precedente, La D.G. provvederà de plano alla cancellazione del pilota dalla lista di cui al comma 1.
6. La cancellazione del pilota dalla lista piloti IVAO di Hesperia Airlines, non implica che lo stesso pilota non possa essere nuovamente iscritto in detta lista in qualunque momento, sebbene sempre per vaglio della D.G..

Titolo VII – Il VAFS

Art. 32
Software “VAFS”.  Il programma adibito all’invio dei report dei voli è il VAFS, acronimo di: Virtual Airline Financial Systems. E’ un software integrato e scaricabile dal sito: http://www.vafinancials.com/v5/index.php
Tale software sovrintende tutte le fasi del volo e registra ed invia in modo automatico i dati acquisiti alla fine di ogni singolo volo.
Tali dati sono usati per il calcolo delle ore per l’avanzamento carriera e per i compensi da accreditarsi nel account balance.
La richiesta di adesione al sistema deve essere inviata alla compagnia all’indirizzo: info@hesperiaairlines.com che provvederà quanto prima ad iscrivere il pilota e a comunicare, tramite e-mail, l’avvenuta procedura, linkando nel contempo, l’indirizzo per l’immissione dei dati personali di ciascun pilota (nickname e password) utili per poter accedere successivamente al software dedicato VAFS 5 Client.
2. Ogni pilota, al termine del volo, ha l’obbligo di controllare i dati prima di chiudere il programma e comunicare, tramite l’apposito modulo, eventuali informazioni riguardanti il volo in oggetto.
3. Il VAFS è il solo programma adibito alla registrazione dei voli Time Table ed è l’unico che assicura la corretta ed effettiva regolamentazione per la carriera ed i compensi.

Titolo VIII – Il Kacars

Art. 33
Utilizzo di Kacars nei voli “Free”. In ipotesi di volo eseguito in modalità “Free”, il pilota, all’apertura del software Kacars, e una volta stabilità la connessione sia con il server che con il simulatore, dovrà caricare il volo selezionando “modalità free” e poi digitare “FREE” nella casella “Numero del volo”; successivamente dovrà inserire il livello di volo, i codici ICAO di partenza e di destinazione, il numero di pax o di equipaggio nella casella “Carico”, e la rotta.
2. Nei campo “Commenti” il pilota ha l’ulteriore obbligo di inserire il numero delle miglia del volo e, qualora il volo sia effettuato on-line, anche la specificazione “Volo IVAO”.
3. I pirep inviati con Kacars non daranno diritto a compensi ne accumulo di ore per il prosieguo della carriera.
4. Il Kacars tuttavia resta valido per il controllo e le validazioni per i voli del World Tour ancora in corso. Nello specifico non darà, come per i voli Free, alcun compenso ne ore ma servirà per poter tenere conto dei voli effettuati in modo da accreditare, alla fine del tour, i 20000 C.c. riconvertiti nel profilo pilota del VAFS.

Titolo IX – Disposizioni finali

Art. 34
Modifiche al Regolamento Generale. La Direzione Generale di Hesperia Airlines si riserva la piena e libera facoltà di modificare, integrare, sostituire, ed aggiornare, una o più norme del Regolamento Generale senza condizioni di sorta e senza obbligo alcuno di sottoporre dette modifiche, integrazioni, sostituzioni, o aggiornamenti, a ratifiche di sorta.
2. Ogni modifica del Regolamento Generale sarà tempestivamente pubblicata nel Forum all’interno della sezione all’uopo dedicata; potrà altresì esserne data conoscenza anche con ulteriori modalità a discrezione della Direzione Generale di Hesperia Airlines.
3. Salvo diversa statuizione, ogni modifica, integrazione, sostituzione, o aggiornamento, entrano in vigore alla data della loro pubblicazione e da detta data, siccome effettivi ed operanti, spiegheranno i loro effetti.

Art. 35
Fattispecie non regolamentate. Nell’ipotesi in cui vengano ad esistenza fattispecie non previste dal Regolamento Generale e dunque non espressamente regolamentate, la Direzione Generale di Hesperia Airlines ha libero e pieno potere di deliberare qualsivoglia provvedimento e di adottare qualsivoglia determinazione.

Art. 36
Facoltà di segnalazione. In ipotesi di qualsivoglia condotta (comportamento o specifica azione) posta in essere da un altro utente, o da un Validatore, o da un Consigliere, o da un membro dello Staff, che sia ritenuta non corretta, ogni iscritto alla V.A. ha facoltà di segnalarla alla Direzione Generale che provvederà all’esame della fattispecie e ad adottare l’eventuale opportuno provvedimento che potrà essere costituito da un richiamo, da una sanzione (penalità in v$), da una sospensione a tempo determinato o indeterminato, o, nelle ipotesi ritenute dai Fondatori particolarmente gravi e incompatibili con la normale vita di Hesperia Airlines, dalla cancellazione dalla V.A..
2. I provvedimenti di cui all’articolo precedente potranno essere adottati dalla Direzione Generale anche per diretta conoscenza della condotta ed in assenza di segnalazione da parte di un iscritto.

Art. 37
Patrimonio della V.A.. I file e gli addon realizzati da qualunque utente iscritto alla V.A. o anche, più genericamente, da qualunque collaboratore esterno, che siano stati inseriti all’interno della sezione “Download” o all’interno di qualsivoglia altra sezione o parte del sito www.hesperiaairlines.com in virtù di richiesta e/o autorizzazione di pubblicazione da parte degli stessi, devono definitivamente intendersi parte integrante della piattaforma del sito e, in quanto tale, materiale nella disponibilità di Hesperia Airlines che potrà a propria discrezione farne l’uso ritenuto utile od opportuno a tempo indeterminato. L’eventuale cancellazione dell’iscritto non può costituire deroga
.

Art. 38
Accettazione e obbligo di rispetto del Regolamento Generale. L’iscrizione al sito www.hesperiaairlines.com e dunque alla V.A. da parte dell’utente, costituisce esplicita dichiarazione dell’utente medesimo di aver letto, compreso, ed accettato, ogni articolo del Regolamento Generale, e costituisce nel contempo assunzione dell’obbligo di rispetto di ogni regola o norma in esso contenute.


HESPERIA Airlines
La Direzione Generale



Torna ai contenuti | Torna al menu